A tutti quanti è capitato di doversi fare visitare da un medico. Qui sotto trovate la lista delle visite specialistiche disponibili. Basterà cliccare sul nome della visita di interesse per avere la lista di tutte le strutture che la erogano.

Lo sapevi che?

Lo stato chiede alle regioni italiane di monitorare il tempo di attesa medio di circa 150 prestazioni e la quantità fatta, affinché l'attesa non superi i livelli massimi e verificare quali strutture sono più esperte per certi tipi di prestazione. Tra queste prestazioni rientrano alcune visite di uso comune, come ad esempio la Visita Ortopedica, la Visita Oculistica e la Visita Dermatologica.
Molte regioni pubblicano questi dati per ogni struttura sanitaria. Scopri su Dove e Come Mi Curo dove puoi fare la visita specialistica che ti interessa nel minor tempo. Preferisci andare in una struttura esperta? Cerca quella con i volumi più alti. Come? Basta cercare la visita, l'area geografica (ad esempio la tua provincia) e ordinare per esperienza (numero di casi trattati) o giorni di attesa (attesa media).

Che differenza c'è tra la visita da privato e quella in convenzione SSN?

Dopo aver analizzato i tuoi disturbi, il medico di famiglia potrebbe necessitare e volere un consulto di uno specialista per trattare al meglio il tuo problema di salute. Di conseguenza ti fornirà una prescrizione per una visita specialistica. A quel punto ti basterà prenotare la visita attraverso il centro unico di prenotazione (CUP) della tua regione di residenza ed eventualmente pagare un ticket, nel caso tu non sia esente.
Il tempo necessario per avere la visita dipende da come il medico ha classificato questo bisogno. Troverai quindi sulla ricetta:

Purtroppo a volta le visite programmabili hanno un tempo di attesa molto alto, oppure può accadere che il cittadino voglia farsi visitare da uno specialista in particolare. In tal caso si ricorre alla visita in regime solvente o da privato, pagando cioè l'intero costo della visita e non soltanto il ticket.
A volte queste visite sono fatte dagli stessi specialisti dell'ospedale che, in libera professione, utilizzano le strutture ambulatoriali e diagnostiche dell'ospedale (attività libero professionale intramuraria). Chiaramente il medico effettua questa attività al di fuori del suo normale orario lavorativo con l'ospedale, e di conseguenza deve rilasciare una fattura (detraibile dalle imposte).

Chiudi

Elenco completo delle visite