Maria Cecilia Hospital - GVM Care & Research

Casa di Cura privata accreditata SSN

Apparato digerente

Apparato digerente

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI CHIRURGIA GENERALE. Interviene in tutte le patologie che necessitano di approccio chirurgico. Chirurgia addominale - Interventi per calcolosi della colecisti (tecnica laparoscopica) - Interventi per patologia digestiva (stomaco, colon, ecc.) - Interventi per patologia proctologica - Interventi di plastica della parete addominale

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Visite e consulti specialistici

Apparato muscoloscheletrico

Apparato muscoloscheletrico

Ortopedia e Traumatologia

Chirurgia del Ginocchio, Chirurgia del gomito e del polso, Chirurgia del Piede e della Caviglia, Chirurgia dell'Anca, Chirurgia della Spalla

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI ORTOPEDIA. Si occupa delle patologie degenerative e traumatiche dell’apparato locomotore e comprende le seguenti prestazioni di chirurgia: - Anca: sostituzione protesica dell’articolazione, chirurgia artroscopica per patologie articolari e periarticolari, trapianto di cartilagine - Ginocchio: sostituzione protesica totale o parziale dell’articolazione, chirurgia artroscopica per patologie meniscali legamentose o cartilaginee, trapianto di cartilagine, trattamento della patologia rotulea - Caviglia: sostituzione protesica, chirurgia artroscopica, ricostruzioni legamentose, trapianto di cartilagine - Spalla: sostituzione protesica totale o parziale dell’articolazione, chirurgia artroscopica per patologie tendinee o capsulolegamentose, transfer-tendinei - Gomito e polso: artroscopica ed open - Piede e mano: correzione dell’alluce valgo, dita a martello, neuroma di Morton, dita a scatto, tunnel carpale, patologie di De Quervain e di Dupuytren.

Recupero e Riabilitazione Funzionale

Riabilitazione cardiologica, Riabilitazione Neurologica, Riabilitazione Ortopedica

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


SERVIZIO DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA. Cura utenti con patologie dell’apparato muscoloscheletrico prevalentemente di tipo ortopedico e neurologico. Interviene inoltre su utenti ricoverati nella struttura, sottoposti ad interventi chirurgici dell’area cardiochirurgica, neurochirurgica e ortopedica, per il recupero e la riabilitazione funzionale post-intervento con tecniche riabilitative specifiche (ginnastica respiratoria, ginnastica di mobilizzazione, ginnastica posturale) effettuate in palestra attrezzata o a letto a seconda delle esigenze. L’équipe di terapisti è in stretto contatto con il personale medico, chirurgico e infermieristico, per ottimizzare i tempi di intervento e la qualità del trattamento.

Cervello e sistema nervoso

Cervello e sistema nervoso

Neurochirurgia

Aneurisma cerebrale, Idrocefalo, Tumore cerebrale, Tumore dell'ipofisi, Tumore endocranico

Basato su 1 valutazione
degli utenti


L’ U.O. DI NEUROCHIRURGIA unisce le esperienze cliniche e chirurgiche di neurochirurghi e chirurghi vertebrali dedicati alla risoluzione di patologie dell’encefalo, dell’orbita, del midollo spinale e della colonna vertebrale. L’introduzione di innovative metodiche chirurgiche e l’utilizzo di strumenti di diagnosi sempre più raffinati, ci permette di trattare la maggior parte delle malattie dell’encefalo, dei nervi periferici e del rachide. L’utilizzo del microscopio operatorio di moderna concezione, dell’endoscopio, del neuronavigatore, dei sistemi di monitoraggio elettrofisiologico intra-operatorio, dell’aspiratore ad ultrasuoni per la rimozione dei tumori, consente di minimizzare i rischi operatori, ridurre i tempi di ricovero dei malati e facilitare la ripresa lavorativa. La discussione dei casi clinici più complessi è collegiale garantendo il costante miglioramento della professionalità del personale infermieristico e medico. NEUROCHIRURGIA - STEREOTASSIA - GAMMA KNIFE. La storia della neurochirurgia moderna coincide con la scoperta della stereotassia e l’introduzione del microscopio operatorio che hanno grandemente ridotto l’invasività e di conseguenza il trauma operatorio, migliorando in misura straordinaria i risultati, la durata della degenza e l’incidenza di effetti indesiderati. Nell’arco degli scorsi 25 anni alla diffusione di queste tecniche chirurgiche e delle metodiche d’immagine computerizzate (TAC, RM, PET) si è affiancata la “neurochirurgia non-invasiva” (neuroradiochirurgia mediante Gamma Knife) A Maria Cecilia Hospital opera uno dei gruppi europei di neurochirurghi di maggior esperienza nell’utilizzo della Gamma Knife (iniziata nel 1991 in Svezia e proseguita a Milano nel 1993). L’esperienza complessiva nell’arco di decenni ha consentito la creazione di un data base multidisciplinare che consente di valutare l’effettiva efficacia della terapia a distanza e la costante assistenza nel tempo di tutti i pazienti operati.

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Visite e consulti specialistici

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Cuore e sistema vascolare

Cuore e sistema vascolare

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Visite e consulti specialistici

Cardiochirurgia

Chirurgia dell'Aorta e dei Grossi Vasi, Chirurgia Mini-invasiva

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI CARDIOCHIRURGIA. Si occupa del trattamento delle patologie del cuore, dei grossi vasi e delle arterie periferiche, sia attraverso le tecniche convenzionali che attraverso l’approccio mini-invasivo, percutaneo o combinato (procedure ibride).

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI CARDIOLOGIA. Si occupa della diagnosi e della cura delle patologie cardiovascolari, quali cardiopatia ischemica, angina instabile, angina post-infartuale, scompenso cardiaco e aritmie cardiache con metodiche e procedure invasive e non invasive. Sono trattati anche utenti che presentano situazioni di elevata complessità quali infarti in fase acuta con terapia trombolitica non praticabile o inefficace, che vengono ricoverati presso l’Unità di Terapia Intensiva Coronarica.

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI CHIRURGIA VASCOLARE. La chirurgia valvolare, aortica, mitralica e tricuspidalica viene effettuata con approccio mini-toracotomico nella maggior parte dei casi, ottenendo un più rapido recupero, una minor incidenza di complicanze, un minore trauma con benefici cosmetici e riduzione del dolore post-operatorio. LABORATORIO DI CARDIO-ANGIOLOGIA DIAGNOSTICA ED INTERVENTISTICA. Si occupa di utenti con patologie cardiache e dell’apparato vascolare di tipo ostruttivo o dilatativo , per le quali la procedura invasiva è fondamentale nell’iter di diagnosi e cura. La procedura invasiva consiste nell’introduzione di cateteri nel sistema vascolare che, percorrendo i vasi sanguigni, raggiungono il settore interessato dalla malattia: cuore, valvole cardiache, coronarie, carotide, circolo intracranico, iliache e aorta, arterie periferiche, ecc. In tal modo è possibile studiare la funzionalità del cuore e lo stato del sistema arterioso oppure intervenire a scopo curativo riuscendo ad evitare, in molti casi, l’intervento chirurgico.

Diagnostica

Diagnostica

Analisi di Laboratorio

Analisi esame delle urine

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


LABORATORIO ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGICHE Specializzato in Ematologia, Chimica clinica, Microbiologia e Sieroimmunologia, si avvale della collaborazione del personale infermieristico della struttura per l’attività di prelievo. Esegue controlli di qualità interni e controlli di qualità interlaboratorio con altri laboratori italiani, giornalieri e periodici, e partecipa al controllo qualità analitico della C.S.C.Q. (Centro Suisse Controle de Qualitè), utilizzato anche in AUSL Romagna al fine di garantire l’attendibilità dei dati. Il sistema informativo consente la gestione informatizzata e cartacea dei dati quali l’anagrafica utente, l’accettazione dei campioni, la refertazione e l’archiviazione dei risultati.

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


RADIOLOGIA. Grazie a una dotazione tecnologica completa e d’avanguardia e da èquipe professionali dedicate alle singole metodiche, offre le seguenti prestazioni: Contrastografia, Radiografia tradizionale, RMN (Risonanza Magnetica Nucleare) chiusa ad alto campo magnetico a 1,5 Tesla, TAC (Tomografia Assiale Computerizzata) multislice multisorgente, DENTAL-SCAN, TAC-PET (Tomografia ad Emissione di Positroni). Il Servizio si avvale di sistemi per la radiologia digitale (ortopantomografo e teleradiografo digitali) che permettono: la riduzione della dose di radiazioni impartita all’utente; la rielaborazione delle immagini con modulazione della luminosità e del contrasto per correggere e recuperare molte radiografie esposte in modo non ottimale senza ripeterle; l’archiviazione delle immagini su un supporto informatico, che ne permette il recupero in tempi brevissimi, anche da parte di osservatori in altra sede, con trasmissione delle immagini a distanza. SERVIZIO DI NEURORADIOLOGIA. Si occupa principalmente della diagnosi delle malattie del sistema nervoso centrale, cerebrale e midollare e collabora con le équipe neurochirurgiche per ottimizzare i vari trattamenti. Si eseguono anche TAC del massiccio facciale (per la patologia dei seni paranasali) e TAC delle rocche petrose (per patologie di interesse otoneuroradiologico) e molte prestazioni specialistiche (es. infiltrazioni delle faccette interarticolari). SERVIZIO DI ECOGRAFIA INTERNISTICA. L’ecografia si avvale dell’utilizzo di onde sonore (ultrasuoni) per fornire immagini degli organi di quasi tutto il corpo umano, con il vantaggio di essere assolutamente incruenta e innocua per l’utente. Grazie alla recente innovazione tecnologica è possibile utilizzare le tecniche ecografiche in campo urologico e ginecologico, con sonde endocavitarie, per la diagnosi di patologie neoplastiche in fase precoce. Con l’eco-color-doppler e il power-color-doppler è possibile definire le caratteristiche di una lesione (benigna o maligna). Tale metodica può inoltre essere utilizzata in campo vascolare per lo studio dei distretti venosi e arteriosi e l’individuazione di eventuali patologie.

Multidisciplinare

Multidisciplinare

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI MEDICINA. È di supporto a tutte le Unità Operative della struttura. L’assistenza sanitaria specialistica viene svolta sia in regime di ricovero ordinario che in day hospital (check-up di prevenzione primaria e di prevenzione avanzata). Le patologie trattate riguardano tutti gli organi e gli apparati, in particolare: endocrinologico, gastroenterologico, osteoarticolare, reumatologico, pneumologico, nefro-urologico, neurologico, ematologico.

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI CHIRURGIA GENERALE. Interviene in tutte le patologie che necessitano di approccio chirurgico. Chirurgia addominale - Interventi per calcolosi della colecisti (tecnica laparoscopica) - Interventi per patologia digestiva (stomaco, colon, ecc.) - Interventi per patologia proctologica - Interventi di plastica della parete addominale

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Il centro si avvale di medici specialisti in Medicina dello sport abilitati al rilascio di certificati di idoneità alla pratica sportiva a livello agonistico. In particolare può essere rilasciata: - Certificazione di idoneità all’attività sportiva GRUPPO A - Certificazione di idoneità all’attività sportiva GRUPPO B Si esegue inoltre ciclo ergometrico

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


AREA CRITICA: Terapia Intensiva Post-Chirurgica Terapia Intensiva Coronarica. L’area critica è il reparto a più Alta Intensità di cura dell’Ospedale, i 24 posti letto complessivi, 20 di terapia intensiva post chirurgica e 4 di unità coronarica, aperto senza soluzione di continuità tutto l’anno, è garanzia per qualunque complicanza possa avvenire all’interno della struttura per tutti i ricoverati. Tutti i pazienti sottoposti ad interventi a più alta complessità (chirurgia cardiovascolare, toracica, neurochirurgia, cardiologia interventistica) sono ricoverati per la degenza post operatoria nel reparto di Terapia Intensiva gestito dal Servizio di Anestesia e Rianimazione in collaborazione con tutti gli altri specialisti operanti in clinica. Questo reparto accoglie anche pazienti di tutte le specialità mediche e chirurgiche, che per la presenza di comorbidità, necessitano di una alta intensità di cure. L’alta competenza del personale infermieristico, tecnico e medico coadiuvato dalle più avanzate tecnologie di monitoraggio, garantisce un alto livello di osservazione ed assistenza.

Occhio e visione

Occhio e visione

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


A livello ambulatoriale è possibile trattare glaucomi, cataratte secondarie, lesioni retiniche mediante l’utilizzo di laser all’Argon e laser Yag.

Oncologia

Oncologia

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


SERVIZIO DI RADIOTERAPIA. La Radioterapia riveste un ruolo fondamentale nella strategia terapeutica delle patologie di pertinenza oncologica, ed è indicata soprattutto nei casi in cui la conservazione dell’organo e la funzione estetica rivestono particolare importanza. È inoltre utilizzata nei trattamenti palliativi volti ad alleviare i sintomi e a migliorare la qualità di vita dell’utente. Sono trattate patologie neoplastiche: della mammella, della sfera otorinolaringoiatrica (glottide, orofaringe, ecc.), della prostata, ano-rettali, linfomi, tumori encefalici, tumori ginecologici. Previa TAC di simulazione in un’unica seduta, viene utilizzato un Acceleratore Lineare di ultima generazione, con possibilità di disporre di campi accuratamente schermati per proteggere gli organi a rischio, mediante MLC (Multi Leaf Collimator). Per trattamenti altamente mirati su neoplasie di polmone, fegato e osso, è utilizzata la Radioterapia Stereotassica Body. Su sfera otorinolaringoiatrica, prostata e pelvi, è consolidata la metodica IMRT (Radioterapia mediante Intensità Modulata) che consente di somministrare alte dosi al tumore e basse dosi agli organi circostanti. Tra le nuove metodiche viene utilizzata la VMAT che permette di ridurre notevolmente i tempi di erogazione della dose. L’impostazione dei trattamenti si avvale, inoltre, di sistema di fusione di immagini che permette di utilizzare RMN e TAC PET per una visualizzazione ottimale della sede di malattia e degli organi a rischio.

Orecchio, bocca, naso e gola

Orecchio, bocca, naso e gola

Chirurgia Maxillo Facciale

Chirurgia del cavo orale, Chirurgia dell'esoftalmo, Chirurgia estetica, Chirurgia Oncologica, Chirurgia Ortognatica

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE. Si occupa di patologie e alterazioni morfologiche che interessano il distretto della testa e del collo. Effettua interventi chirurgici di: Chirurgia ortognatica (Trattamento chirurgico delle dismorfie dento-scheletriche dei mascellari), Chirurgia preprotesica (Ricostruzione dei mascellari con innesti ossei autologhi o eterologhi, Sinus lift), Chirurgia dell’esoftalmo (Trattamento chirurgico mediante decompressione ossea o grassosa), Chirurgia del cavo orale, Chirurgia oncologica, Diagnosi e trattamento chirurgico delle neoplasie benigne e maligne del massiccio facciale e del collo, Traumatologia, Trattamento chirurgico ricostruttivo delle ossa facciali e dei tessuti molli negli esiti di trauma, Chirurgia dei seni paranasali, Chirurgia delle ghiandole salivari, Chirurgia dell’articolazione temporo-mandibolare. CHIRURGIA ESTETICA DEL VISO: chirurgia nasale, chirurgia dei padiglioni auricolari, chirurgia del mento e del doppio mento, chirurgia palpebrale, ringiovanimento del viso.

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI ODONTOIATRIA E STOMATOLOGIA. Si occupa delle patologie che interessano il cavo orale e delle relative terapie mediche e chirurgiche. In particolare si caratterizza nel trattare pazienti ad alto rischio, ad esempio cardiopatici in terapia anticoagulante

Pelle e tessuto sottocutaneo

Pelle e tessuto sottocutaneo

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Chirurgia Estetica del Viso: Vedi Chirurgia Maxillo-Facciale

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Visite e consulti specialistici

Polmone e apparato respiratorio

Polmone e apparato respiratorio

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. DI CHIRURGIA TORACICA. Svolge prevalentemente attività chirurgica di alta specializzazione per la cura delle patologie di esofago, polmone, trachea (neoplasie primitive e secondarie del polmone, grossi bronchi, trachea, pleura, parete toracica), mediastino. L’Unità Operativa è finalizzata anche alla didattica nell’ambito del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, agli insegnamenti post laurea e alla ricerca clinica, come da accordo di collaborazione con l’Università degli Studi di Bologna. È sede di un centro per lo studio delle malattie dell’esofago di interesse chirurgico, della disfagia oro-faringea, della patologia funzionale dell’esofago (acalasia, reflusso gastroesofageo, ecc.) e del cancro all’esofago e del cardias. Si avvale di un laboratorio interno di fisiopatologia esofagea e della collaborazione di gastroenterologi e radiologi specialisti dell’area di interesse.

Riabilitazione

Riabilitazione

Recupero e Riabilitazione Funzionale

Riabilitazione cardiologica, Riabilitazione Neurologica, Riabilitazione Ortopedica

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


SERVIZIO DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA. Cura utenti con patologie dell’apparato muscoloscheletrico prevalentemente di tipo ortopedico e neurologico. Interviene inoltre su utenti ricoverati nella struttura, sottoposti ad interventi chirurgici dell’area cardiochirurgica, neurochirurgica e ortopedica, per il recupero e la riabilitazione funzionale post-intervento con tecniche riabilitative specifiche (ginnastica respiratoria, ginnastica di mobilizzazione, ginnastica posturale) effettuate in palestra attrezzata o a letto a seconda delle esigenze. L’équipe di terapisti è in stretto contatto con il personale medico, chirurgico e infermieristico, per ottimizzare i tempi di intervento e la qualità del trattamento.

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Basato su 0 valutazioni
degli utenti


Sistema endocrino e metabolico

Sistema endocrino e metabolico

Basato su 0 valutazioni
degli utenti


U.O. TRATTAMENTO DEL PIEDE DIABETICO. Si occupa delle complicanze acute e croniche del piede diabetico e viene considerato centro di riferimento per il trattamento di salvataggio d’arto e per l’insegnamento ad operatori sanitari del settore. Importante area di interesse è quella della ricerca clinica e della collaborazione scientifica con centri universitari italiani ed americani. L’équipe è formata da specialisti diabetologi, cardiologi, chirurghi plastici, chirurghi vascolari, anestesisti, podologi e tecnici ortopedici. L’ attività in ricovero è rivolta al trattamento del piede diabetico complicato (piede infetto e/o ischemico, piede con lesioni ulcerate croniche e focolai di osteomielite, neuroartropatia di Charcot con indicazioni chirurgiche) ed è orientata al trattamento chirurgico e di rivascolarizzazione, in collaborazione con il Laboratorio di Cardio-Angiologia Interventistica e con l’Unità Operativa di Chirurgia Vascolare.

Detail