Epistassi: cosa fare e non fare quando sanguina il naso?

Epistassi: cosa fare e non fare quando sanguina il naso?

Epistassi: cosa fare e non fare quando sanguina il naso?


Talvolta può bastare uno starnuto un po' energico e il sangue fuoriesce dal naso. L’epistassi solitamente si verifica a seguito della rottura dei vasi sanguigni nasali e può dipendere da:
  • Piccoli traumi (quando ad esempio ci si soffia il naso in maniera vigorosa o si infilano le dita nelle narici);
  • Ma anche dalla pressione alta, da un disturbo della coagulazione (come l'emofilia);
  • Dall'assunzione di farmaci anticoagulanti.
Alla base possono esserci, inoltre:
  • Infezioni delle vie respiratorie, come raffreddore o rinosinusite;
  • Allergie, esposizione al sole o ad alte temperature e secchezza dell’aria.
Il fenomeno, nelle adolescenti, può precedere la mestruazione, perché prima del ciclo si verifica una congestione della mucosa nasale accompagnata da vasodilatazione. L'epistassi non è, in genere, un evento preoccupante ma, specialmente se si verifica in adulti e anziani e in maniera ripetuta, richiede un approfondimento. Attenzione anche quando il sanguinamento è intenso o si protrae a lungo. Vediamo allora come intervenire per arrestare l’emorragia, quando rivolgersi al medico e quando al Pronto Soccorso. 

Gli Speciali

Continua a leggere il contenuto. Come?

Registrati al sito e iscriviti alla Newsletter

  • È un servizio gratuito

  • Ogni settimana, nuovi contenuti esclusivi e aggiornati

  • Ricevi nella tua casella email i nostri aggiornamenti in anteprima

  • Consulta contenuti attuali e scientificamente verificati

Registrati e Iscriviti

Hai già un account? Accedi

Le informazioni presenti in Doveecomemicuro.it hanno scopo divulgativo e informativo. Non costituiscono in alcun modo un mezzo di autodiagnosi e automedicazione. Per qualsiasi dubbio sull'uso di un farmaco, rivolgersi al proprio medico.

In collaborazione con

Michela Crippa

Michela Crippa

Giornalista professionista, da oltre dodici anni mi occupo di giornalismo medico-scientifico per le riviste e i siti del Gruppo Sfera (Rizzoli) scrivendo principalmente di salute e alimentazione. Ho lavorato come redattore presso il mensile "Donna e Mamma" e oggi curo la rubrica delle news in primo piano di "Io e il Mio Bambino" e realizzo reportage sulle strutture ospedaliere per la sezione viaggi nei centri di eccellenza. Inoltre lavoro come addetta stampa del portale Dove e Come Mi Curo.

Più letti


Leggi anche


Visite specialistiche più cercate

Trova strutture

Le migliori strutture per...

Installa subito l'APP
e resta sempre aggiornato!