Il sole alleato della salute

Il sole alleato della salute
03 luglio 2016

Benessere

Il sole non è solo da temere ma con il giusto dosaggio e adeguate precauzioni è di aiuto alla salute. Uno studio di ricercatori svedesi ha osservato che chi si espone al sole con cautela vive di più. Tutto dipende dalla maggior produzione di vitamina D, preziosa per il nostro organismo. Questa vitamina infatti aiuta a prevenire l’osteoporosi, preservando la mineralizzazione dell’osso, regola le risposte immunitarie, protegge dalle infezioni e riduce il rischio cardiovascolare. Il sole non è quindi solo da temere, basta imparare a conoscere il fototipo della pelle per proteggerla ed evitare le scottature.

Usare creme con fattori di protezione compresi tra i 30 e 50, applicarle in media ogni due ore ed evitare le ore di massima irradiazione (tra le 11 e le 14), sono buone abitudini che garantiscono una corretta abbronzatura favorendo la buona salute. Non c’è quindi da avere timore, con le giuste precauzioni il sole è un alleato della nostra salute.