NOTIZIE

Le ultime News e Approfondimenti dedicati al mondo della Salute e Sanità.

Smartphone e bambini: quali rischi

Smartphone e bambini: quali rischi
08 giugno 2017

Mamma e Bambino

Tablet o smartphone e bambini piccoli: un connubio da evitare. Sotto i due anni, ostacola lo sviluppo delle capacità linguistiche.

E’ quanto emerge da uno studio presentato al congresso delle Società Pediatriche, svoltosi il 6 maggio 2017 a San Francisco. La ricerca, condotta tra il 2011 e il 2015 su quasi 900 bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 2 anni, ha evidenziato che nei piccoli che trascorrevano più di 30 minuti di tempo al giorno usando tablet o smartphone il rischio di presentare ritardi nello sviluppo verbale aumentava del 50%.

I risultati dello studio scoraggiano l’uso di dispositivi touch in bambini di età inferiore ai 18 mesi, anche se oramai questi sono dispositivi di trovano dappertutto.

Questa ricerca è tra le prime condotte in bambini così piccoli, ma non è l’unica in corso sugli effetti dannosi dello smartphone. Ad esempio da un certo tempo si sta studiando come la diffusione degli smartphone abbia creato una nuova dipendenza patologica, nominata nomofobia.