NOTIZIE

Le ultime News e Approfondimenti dedicati al mondo della Salute e Sanità.

Rimettersi in linea spegnendo la TV

Large dcmc 488
31 agosto 2017

Sport e Fitness

Lo stile di vita che conduciamo al giorno d'oggi è decisamente poco salutare. L'attività fisica è fondamentale per stare in salute e vivere meglio ma con i ritmi frenetici che siamo obbligati a seguire, il caos, la casa, l'alimentazione sregolata e il lavoro, è estremamente difficile ritagliare ogni giorno del tempo per rimettersi in forma. Eppure se ci si pensa non è difficile trovare anche solo pochi minuti ogni giorno per ritrovare la linea e sentirsi meglio. Certamente è necessario rinunciare a qualcosa nel corso della giornata, ma ne vale assolutamente la pena.


Cosa impedisce di rimettersi linea nella vita di tutti i giorni

Il primo motivo per cui spesso è così difficile mantenere la linea è certamente l'alimentazione sregolata, ma al secondo posto si attesta certamente la scarsa attività fisica. Se ci si sofferma a pensare alla quantità di tempo che trascorriamo durante le giornate stando fermi o seduti ci si accorge facilmente di quanto lo stile di vita imponga a tutti o quasi una condizione di sedentarietà che porta inevitabilmente ad ingrassare e stare male. Molte ore le passiamo nel letto (e spesso non sono neanche sufficienti a ottenere il giusto riposo), dopo di che tra spostamenti in macchina o con i mezzi pubblici e le ore lavorative, gran parte del tempo siamo seduti. Tornati a casa spesso la sola cosa che si desidera fare è mettersi di nuovo seduti a guardare la TV ma è proprio questo il grave errore in cui si incappa molto facilmente. Dopo una giornata di lavoro non esiste solo la TV per rilassarsi. Le ore passate davanti alla TV possono essere sfruttate molto meglio e in maniera molto più salutare e produttiva; pensare di rinunciare ad un poco di TV tutti i giorni non è una tragedia, ecco dunque come rimettersi in linea spegnendo la TV.


Spegni la TV: il tuo tempo moltiplicherà...

Chiaramente non serve solo spegnere la TV per rimettersi in linea. Spegnerla è solo il primo passo per riconvertire il tempo che si sarebbe trascorso guardando la TV in tempo libero da dedicare ad un'attività fisica. Moltissimi studi condotti in tutto il mondo hanno ormai dimostrato che basta anche poco tempo da dedicare allo svolgimento di un'attività fisica giornaliera per rimettersi in forma. Non bisogna infatti immaginare di doversi necessariamente iscrivere in una palestra e passarci ore ed ore per ritrovare la linea.


Spegnere la TV per rimettersi in linea: cosa fare fuori casa

Un'attività su cui tutti i medici concordano è quella di camminare. Può sembrare banale, ma anche una passeggiata di 30 minuti se fatta tutti i giorni permette di bruciare molte calorie, riattiva la circolazione (che con la vita sedentaria tende a peggiorare causando anche gravi problemi a lungo termine).

Spegnendo la TV per uscire 30 minuti al giorno si ottengono enormi benefici. Anche solo uscire di casa migliora l'umore, regolarizza il ritmo circadiano (ossia l'orologio biologico che regola, tra le altre cose, il metabolismo e il ritmo sonno veglia) e aiuta ad aumentare il metabolismo, portando ad un aumento della capacità del corpo di assumere le giuste sostanze nutritive dal cibo riducendo l'immagazzinamento sotto forma di grassi.

Oltre alle passeggiate un'idea eccellente è la corsa, anche moderata. La corsa è uno sport perfetto per chi deve appunto ritagliare poco tempo ogni giorno; non ha orari specifici (benché sia consigliabile evitare le ore più calde della giornata, soprattutto in estate), non richiede attrezzature particolari e permette di bruciare molti grassi. Per ottenere il massimo beneficio si può utilizzare la fantasia.

Ad esempio chi ha un cane può farsi aiutare proprio dal cucciolo per tornare in linea. Portare il cane a passeggio è un'attività fisica apparentemente semplice ma che in realtà coinvolge la muscolatura di tutto il corpo ed è eccellente per perdere peso, rendendo felice anche il cane. Se proprio non si riesce a trovare del tempo libero da dedicare allo sport, si può ad esempio andare a fare la spesa a piedi invece che in macchina. Non si perde tempo ma si trasforma un'attività giornaliera che deve essere comunque fatta, in un momento per se stessi.