Problemi ai denti e problemi al cuore: c’è un nesso

Problemi ai denti e problemi al cuore: c’è un nesso
17 aprile 2017

Benessere

Lo ha affermato la Società Italiana di Parodontologia e Implantologia (SIdP) durante il XVII Congresso Internazionale su Parodontologia e Salute Orale svolto a Rimini.
In particolare il nemico del cuore è la placca, che porta con sé la parodontite. Questa a sua volta può provocare altri problemi, come il diabete o alcune malattie cardiovascolari. Ma non è tutto: chi ha sofferto di parodontite ha un rischio più alto di infarto, e se a causa di questa malattia si è perso un dente, allora aumenta anche il rischio di aterosclerosi.
Se poi questa malattia è in corso, allora i batteri presenti nella bocca possono raggiungere vari organi. Questo può dar luogo a infiammazioni locali e reazioni anomale.

Qualche utile informazione: recenti scoperte hanno trovato un facile metodo per contenere le malattie paradontali.

Naturalmente se le gengive sanguinano e il problema non passa nel giro di qualche giorno, è bene andare da un odontoiatra per verificare la situazione e trovare la soluzione più adatta.