Ops, ho ingoiato un chewin gum!

Ops, ho ingoiato un chewin gum!
04 giugno 2016

Benessere

Quante volte da bambini ci è stato detto di non ingoiare il chewing gum o sarebbe rimasto per sempre nel nostro stomaco? E' ora di sfatare un mito.

La digestione si articola in 3 fasi: meccanica, enzimatica e chimica. La prima avviene tramite la masticazione, che sminuzza il cibo in pezzetti. Nella seconda gli enzimi presenti nella saliva e nei succhi gastrici trasformano questi pezzetti in sostanze nutrienti. Infine gli acidi dello stomaco aggrediscono quanto resta del cibo e lo sciolgono.

Però la gomma da masticare è fatta di gomma, appunto. Non viene sminuzzata dai denti, perchè gommosa, gli enzimi non vi trovano sostanze da trasformare, è resistente agli acidi. E quindi resterà per sempre nel nostro stomaco? Per fortuna no. Anche molti cibi non sono pienamente assimilabili. Basti pensare al mais o ai semi di girasole. Semplicemente il nostro corpo non è fatto per assorbirli. In questi casi ci pensa l'intestino, che lentamente sposterà il chewing gum verso il basso, fino ad espellerlo un paio di giorni dopo averlo ingoiato.

Se volete approfondire il processo, il simpatico video dell'American Chemical Society vi illustrerà ogni passaggio nei dettagli.
In collaborazione con
Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo dispone, al suo interno, di un team di lavoro poliedrico e multifunzionale composto da professionisti con diversi background.
Dalla componente scientifica a quella giornalistica ed editoriale, le figure professionali che operano in Dove e Come Mi Curo ogni giorno pianificano e arricchiscono la sezione Notizie del portale.
Dalle Curiosità a L’Appuntamento Con passando per gli Approfondimenti Scientifici, ogni contenuto è meticolosamente pensato, creato e divulgato dalla redazione per il suo pubblico, con l'obiettivo di rendere facilmente comprensibili e utili contenuti scientifici e tecnici in ambito medico-scientifico e di approfondire le ultime novità del settore.
Oltre ai canali social (di seguito segnalati) ci potete trovare anche su Facebook.