Medico? Questione di pelle

Medico? Questione di pelle
21 aprile 2017

Ricerca e Prevenzione

Abbiamo bisogno del medico? Spesso è una questione di pelle.
La pelle, infatti, è l’organo del corpo umano che soffre del maggior numero di malattie, circa 3 mila. Si stima che ogni persona soffra nel corso della sua vita di almeno una malattia legata alla pelle.

Qualche esempio?
I tumori alla pelle, come il melanoma, sono le malattie più gravi e che preoccupano di più. Tra l’altro l’incidenza di questo tumore è in crescita (circa +3% per anno). Si stima che in Italia colpisca circa 130mila persone. Essenziale dunque proteggere la pelle dal sole e usare filtri adeguati.
Altro problema riguardante la pelle, l’acne. Qui ci sono alcune novità in ambito terapeutico, come prodotti in grado di colpire il batterio che causa l’acne, e l’uso della terapia fotodinamica.
Ancora, la psoriasi, e le malattie esantematiche nei bambini, come il Morbillo, la Rosolia e la Varicella, il cui virus può scatenare anche l’Herpes o il fuoco di Sant’Antonio.
E poi le scottature.

Dal 3 al 6 maggio si svolgerà il 92° congresso nazionale della SIDeMaST (Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse) per confrontarsi in ambito di ricerca dermatologica.
 
A questo link puoi trovare le strutture con un reparto di Dermatologia. Cerca quelle a te più vicine.
In collaborazione con
Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo dispone, al suo interno, di un team di lavoro poliedrico e multifunzionale composto da professionisti con diversi background.
Dalla componente scientifica a quella giornalistica ed editoriale, le figure professionali che operano in Dove e Come Mi Curo ogni giorno pianificano e arricchiscono la sezione Notizie del portale.
Dalle Curiosità a L’Appuntamento Con passando per gli Approfondimenti Scientifici, ogni contenuto è meticolosamente pensato, creato e divulgato dalla redazione per il suo pubblico, con l'obiettivo di rendere facilmente comprensibili e utili contenuti scientifici e tecnici in ambito medico-scientifico e di approfondire le ultime novità del settore.
Oltre ai canali social (di seguito segnalati) ci potete trovare anche su Facebook.