Curiosità

In questa sezione potrai consultare le curiosità riguardanti il mondo della salute e della sanità. Un’informazione semplice e alla portata di tutti per informarsi velocemente e rapidamente sulle ultime novità, innovazioni e tanto altro per restare sempre aggiornati.

Fegato: come depurarlo in modo naturale

Fegato: come depurarlo in modo naturale
25 ottobre 2017

Benessere

Il fegato è un organo molto importante affinché l'intero organismo funzioni bene. Questo significa che la sua depurazione stimola un miglioramento dell'intero stato di salute, migliorando le funzionalità della digestione e il buon funzionamento dell'intestino. Inoltre, se il fegato sta bene, i principi nutritivi degli alimenti vengono assimilati in modo corretto e le difese immunitarie sono resistenti e forti. Il fegato, poi, è anche un potente strumento a nostra disposizione per l'eliminazione delle tossine e di tutte quelle sostanze indesiderate e nocive che assumiamo assieme al cibo o che produciamo in momento di stress o squilibrio fisiologico. Proprio per questo è molto importante prendersi cura del proprio fegato, magari con rimedi naturali che stimolino la sua depurazione e il suo corretto funzionamento. Una fase detox per il fegato resetta tutto il nostro corpo, facendo ripartire nel modo corretto tutte le funzionalità.
 

Fegato, qualche consiglio per depurarlo


Prima ancora dei rimedi veri e propri, ci sono delle sane abitudini che possiamo seguire per curare il fegato in periodi di particolare sovraccarico.
Innanzitutto bere molto, almeno due litri di acqua al giorno, aiuterà moltissimo questo organo a eliminare le tossine prodotte dalla digestione. Anche una corretta alimentazione, povera di cibi grassi, raffinati e complessi, contribuirà moltissimo ad alleviare lo stress del fegato nel suo normale funzionamento.
Occhio anche al fumo e all'alcol, così da non andare ad appesantirlo inutilmente. Anche lo sport è davvero prezioso per una corretta e profonda depurazione del nostro organismo, fondamentale anche per ridurre lo stress a carico del nostro organismo e quindi anche del fegato.
 

I rimedi naturali per depurare il fegato


Un bel bicchiere di acqua calda e succo di limone da assumere a stomaco vuoto appena svegli è uno dei rimedi naturali più preziosi per una depurazione rapida di fegato e intestino. Ricordiamoci di scaldare un po' l'acqua per contrastare l'effetto astringente del limone, così da eliminare facilmente con le feci tutte le sostanze negative per il nostro corpo.
Anche tra i Fiori di Bach troviamo qualche ingrediente del tutto naturale che può aiutare il nostro fegato, come il Crab Apple, un fiore che viene suggerito dagli omeopati a chi ha timore di mostrare il proprio corpo e con la sua introversione rischia di considerare se stesso come nocivo o tossico. Per un periodo di depurazione, emotiva oltre che fisiologica, questo fiore di Bach è davvero perfetto.
Anche la carota, sotto forma di succo, è ritenuta importante per la depurazione del fegato. Se poi aggiungiamo un po' di rosmarino andremo a stimolare ulteriormente questo organo. Una ricetta perfetta per un'ottima centrifuga da fare direttamente in casa. Infine, tra le spezie la curcuma è ottima per la sua potente azione antinfiammatoria e protettiva nei confronti del fegato.
 

Le erbe per curare il fegato


Il tarassaco è uno dei rimedi naturali più consigliati in erboristeria. Appartiene alle erbe amare e viene considerato molto adatto a stimolare la giusta depurazione del fegato e il suo corretto funzionamento. Possiamo assumerlo sotto forma di tisana, di infuso o anche di decotto, mentre i suoi fiori sono perfetti per un elisir detox.
Un'altra erba molto indicata è il cardo mariano, se prepariamo un concentrato a base di questa pianta avremo enormi benefici per le funzioni corrette del nostro fegato. Il cardo mariano è composto principalmente dalla silimarina, che ha un'azione protettiva nei confronti delle sostanze nocive rilasciate dall'organismo, ha un'azione che normalizza le stesse funzioni epatiche, andando a ridurre il colesterolo, i trigliceridi e la lipemia e infine ha anche un'azione tonica accelerando il metabolismo.
Altro toccasana per depurare il fegato è l'erba d'orzo, ricca di clorofilla dall'elevato potere disintossicante e dalle proprietà immunostimolanti e alcalinizzanti. In polvere è perfetto per un estratto depurativo.
Arriviamo alla bardana, usata per i decotti depurativi del fegato. Oltre all'azione depurativa, la bardana riduce anche il livello del colesterolo cattivo nel nostro sangue e tende ad abbassare il livello della glicemia. Insomma si tratta di un'erba davvero benefica.
Anche l'estratto di carciofo può essere usato per depurare profondamente il fegato, soprattutto se ci sono anche dei problemi cronici di digestione o un livello di colesterolo un po' più alto della norma.
La linfa di betulla è un altro rimedio naturale usato soprattutto in primavera per resettare il fegato dopo i mesi più freddi, preparandolo al cambio di stagione e al caldo. Il boldo può essere utilizzato poi per stimolare e rendere più morbida e fluida la bile, con una proprietà anche antiossidante e protettrice del sistema
Infine, c'è l'aloe vera, un ingrediente preziosissimo per la nostra salute. L'aloe ha molte qualità, in primis quella depurativa, favorendo la funzionalità intestinale, depurando a fondo l'organismo, il fegato e la pelle. Se combiniamo l'assunzione del succo di aloe vera con una dieta leggera e ricca di vitamine, fibre e sali minerali, riusciremo in poco tempo a purificare il nostro corpo in modo davvero efficace.