Cuscino zuppo? Stai fresco!

Cuscino zuppo? Stai fresco!
29 marzo 2017

Benessere

A quanti è capitato di svegliarsi durante la notte o la mattina bagnati dal sudore?
In estate, nei giorni più afosi, è abbastanza normale. Sudiamo per abbassare la nostra temperatura e mantenere la pelle umida.

Se però la mattina ci svegliamo con la testa bagnata, forse la colpa è del cuscino, magari in materiale non traspirante. Essenzialmente sudiamo anche durante il giorno, ma lo notiamo meno perché la testa non è appoggiata a una superficie che trattiene il sudore.

Un altro motivo potrebbe essere lo stress. Quando siamo sotto pressione sudiamo di più. Lo stress stimola la produzione di cortisolo e adrenalina, che a loro volta stimolano le ghiandole sudoripare.

Da verificare se si suda in concomitanza con l’uso di farmaci antidepressivi. Questi possono creare sbalzi nella termoregolazione.

Infine occhio al diabete. Chi usa insulina o antidiabetici orali, può andare in ipoglicemia durante la notte, condizione che fa sudare. E’ proprio questo uno dei segnali dell’aver preso troppa insulina.

In generale, se sudiamo molto, tenere la temperatura della stanza un po’ più bassa e dormire coperti con lenzuola e pigiami in fibre naturali come cotone e lino, meglio se comodi e larghi, ci aiuterà a dormire più freschi.
In collaborazione con
Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo dispone, al suo interno, di un team di lavoro poliedrico e multifunzionale composto da professionisti con diversi background.
Dalla componente scientifica a quella giornalistica ed editoriale, le figure professionali che operano in Dove e Come Mi Curo ogni giorno pianificano e arricchiscono la sezione Notizie del portale.
Dalle Curiosità a L’Appuntamento Con passando per gli Approfondimenti Scientifici, ogni contenuto è meticolosamente pensato, creato e divulgato dalla redazione per il suo pubblico, con l'obiettivo di rendere facilmente comprensibili e utili contenuti scientifici e tecnici in ambito medico-scientifico e di approfondire le ultime novità del settore.
Oltre ai canali social (di seguito segnalati) ci potete trovare anche su Facebook.