Curiosità

In questa sezione potrai consultare le curiosità riguardanti il mondo della salute e della sanità. Un’informazione semplice e alla portata di tutti per informarsi velocemente e rapidamente sulle ultime novità, innovazioni e tanto altro per restare sempre aggiornati.

Le attenzioni per la pelle

Le attenzioni per la pelle
20 dicembre 2016

Benessere

Piccoli suggerimenti utili per proteggere la pelle, a partire dal movimento: essere attivi migliora la circolazione e il sistema immunitario, dando alla cute un aspetto più giovane. Attenzione ai cosmetici: pulire ogni giorno la pelle è cruciale perché il make-up altrimenti si addensa all’interno dei pori, ma soprattutto lè bene che le signore evitino il surplus di prodotti impiegati contemporaneamente. La pelle si irrita e invecchia precocemente.

Ricordare che i raggi del sole, gli ultravioletti, sono presenti anche a cielo coperto e filtrano attraverso il parabrezza dell’auto. Si suggerisce la protezione in base al proprio fototipo. Il fumo è una cattiva compagnia perché nicotina, monossido di carbonio e il resto di quanto si aspira danneggia anche l’epidermide. Chi smette di fumare si rende conto che la pelle si riossigena e migliora in poche settimane.

Attenzione agli zuccheri. Se assunti in eccesso si dà via libera ai brufoli con il rischio di inestetismi visto che spesso li si schiaccia, tentando di eliminarli. Ne risente comunque il collagene, la proteina che sostiene la pelle. Con l’aumento di peso possono intervenire diabete e malattie cardiovascolari, con rischio per la pelle che ha difficoltà a riparare le ferite, la loro cicatrizzazione.

Anche l’alcol, in eccesso, dà noia alla pelle, la disidrata la pelle e la ingiallisce, dando luogo a rughe più profonde, in difetto di vitamina A. Gli alcolici possono compromettere il tono dei vasi sanguigni, rendendoli evidenti sottopelle. Anche il riposo adeguato evita la comparsa di occhiaie, dando alla pelle il tempo per combatter gli stress. Da ultimo attenzione alle diete drastiche, possono far perdere anche il grasso associato alla pelle, soprattutto dopo i 30 anni. Nel caso la pelle mostra un precoce invecchiamento.