In aiuto ai bimbi autistici

In aiuto ai bimbi autistici
24 novembre 2016

Mamma e Bambino

Non si parla di cura, che non c’è al momento, ma di un training specifico per alleggerire i segni del disturbo autistico in un bimbo di 2-4 anni di età con gravi sintomi della malattia e migliorare la vita della sua famiglia. La sperimentazione ha riguardato, in Gran Bretagna, i genitori per intervenire quando lo sviluppo cerebrale non è ancora completato. Jonathan Green, docente a Manchester, ha coinvolto 152 bimbi con autismo in età prescolare, alcuni dei quali con gravi sintomi. Metà di loro è stata scelta per sorteggio, l’altra è servita da gruppo di controllo.

Un training assolutamente su misura per ciascuna famiglia: per sei mesi, due volte al mese, i genitori hanno esaminato con un terapeuta il video delle loro interazioni con i figli per capire come entrare in relazione con i bambini, migliorando le loro capacità di comunicare. Nei sei mesi successivi i genitori hanno goduto di un supporto psicologico durante una sessione giornaliera, mezz'ora di attività programmate, con il figlio. A sei mesi dalla conclusione della terapia, i bambini coinvolti hanno mostrato una riduzione di sintomi seri come i comportamenti ripetitivi e migliori capacità di comunicazione.

Una verifica nel tempo c’è già stata, come ha chiarito la rivista medica The Lancet: 121 dei 152 soggetti sono stati controllati anche a sei anni di distanza e i benefici della terapia erano ancora presenti. La percentuale di bambini con autismo grave è risultata del 46% nel gruppo del training, contro il 63% delle famiglie non trattate. Il dato negativo è che il training dei genitori non ha saputo attenuare l'ansia dei bambini, un sintomo chiave della malattia. La ricerca dimostra che occorre intervenire con programmi più vasti e di maggiore impatto, soprattutto per migliorare le interazioni nelle famiglie coinvolte.

In collaborazione con
Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo

Dove e Come Mi Curo dispone, al suo interno, di un team di lavoro poliedrico e multifunzionale composto da professionisti con diversi background.
Dalla componente scientifica a quella giornalistica ed editoriale, le figure professionali che operano in Dove e Come Mi Curo ogni giorno pianificano e arricchiscono la sezione Notizie del portale.
Dalle Curiosità a L’Appuntamento Con passando per gli Approfondimenti Scientifici, ogni contenuto è meticolosamente pensato, creato e divulgato dalla redazione per il suo pubblico, con l'obiettivo di rendere facilmente comprensibili e utili contenuti scientifici e tecnici in ambito medico-scientifico e di approfondire le ultime novità del settore.
Oltre ai canali social (di seguito segnalati) ci potete trovare anche su Facebook.