Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO): mortalità a 30 giorni dal ricovero


Indice

Descrizione indicatore

L'indicatore ci consente di calcolare il numero di pazienti colpiti da BPCO riacutizzata che muore nei 30 giorni successivi al ricovero.

Come si legge

L’indicatore si riferisce al grado di "efficacia" delle cure prestate. 
Più basso è il numero di pazienti colpiti da BPCO riacutizzata che muore nei 30 giorni dopo il ricovero, maggiore è il grado di efficacia e dunque di qualità dei trattamenti offerti dalla struttura ospedaliera.

Descrizione generale

La Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) è una malattia causata da un’infiammazione cronica delle vie aeree inferiori (bronchi, bronchioli) che vengono ostruite provocando così una alterazione dei flussi di aria e degli scambi di ossigeno nei polmoni. 
La comparsa di tale patologia, sempre più diffusa, influisce notevolmente sullo stato di benessere del cittadino e spesso richiede il ricovero ospedaliero. 
I pazienti con BPCO mostrano sintomi che vanno da tosse e muco a mancanza di fiato durante sforzi anche modesti. 
La causa più comune è il fumo, ma la sua comparsa può essere facilitata anche da ambienti di lavoro inquinati da polveri e fumi. 
Viene definita come un insieme variabile di bronchite cronica ed “enfisema" polmonare. L’enfisema polmonare è determinato dalla rottura degli alveoli (piccole sacche dove avviene il passaggio dell’ossigeno nel sangue) e, quindi, dalla progressiva perdita di elasticità dei polmoni che compromette la funzione respiratoria. 
Le malattie dell’apparato respiratorio rappresentano, in Italia, la terza causa di morte e le BPCO sono responsabili di circa il 50% delle morti da patologia respiratoria. 
Si parla di BPCO riacutizzata quando la patologia si ripresenta in forma acuta con rapido peggioramento dei sintomi da ostruzione respiratoria.  

Approfondisci i fattori di rischio, i sintomi e la diagnosi nell'approfondimento di Dove e Come Mi Curo sulla Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva.

Valutazione istituzionale

Il Ministero della Salute ha identificato la seguente soglia di mortalità a 30 giorni dal ricovero: 7%.

Codici ICD-9-CM selezionati

L’esito avverso è la morte entro 30 giorni dalla data di ricovero per BPCO riacutizzata.
L’accertamento dello stato in vita viene effettuato, sulla base del SIO, sia nel ricovero indice sia in eventuali ricoveri successivi del paziente entro 30 giorni, e sulla base dell’Anagrafe Tributaria.
L’analisi è effettuata su base annuale.
L’evento viene attribuito alla struttura di ricovero del paziente con diagnosi di BPCO riacutizzata.

Criteri di eleggibilità
Tutti i ricoveri per acuti, in regime ordinario, con diagnosi di BPCO riacutizzata, individuata:
  • dai seguenti codici di BPCO in diagnosi principale:
    • 490: bronchite non specificata se acuta o cronica
    • 491: bronchite cronica (con o senza esacerbazione)
    • 492: enfisema
    • 494: bronchiectasie
    • 496: altre ostruzioni croniche
  • dai codici 518.81, 518.82, 518.83, 518.84 (insufficienza respiratoria) in diagnosi principale e uno dei codici di BPCO sopra indicati in una qualsiasi delle diagnosi secondarie
  • dai seguenti codici in diagnosi principale:
    • 786.0: dispnea/iperventilazione/ortopnea
    • 786.2: tosse
    • 786.4: espettorazione abnorme 
  • e uno dei codici di BPCO sopra indicati in una qualsiasi delle diagnosi secondarie.

Ricoveri multipli
Nel caso di più ricoveri dello stesso paziente avvenuti nell’arco temporale di 90 giorni, viene incluso nell’analisi solo il primo ricovero.

Criteri di esclusione
  • ricoveri di pazienti non residenti in Italia;
  • ricoveri di pazienti di età inferiore ai 35 e superiore ai 100 anni;
  • ricoveri con DRG 370, 371, 372, 373, 374, 375, 376, 377, 378, 379, 380, 381, 382, 383, 384, 385, 386, 387, 388, 389, 390 (parti-nascita-periodo perinatale);
  • ricoveri di pazienti politraumatizzati: DRG 484-487;
  • ricoveri con DRG chirurgico, tranne il 482 e il 483; 
  • ricoveri per trasferimento da altro istituto.
 
Consulta le strutture sanitarie con il minor numero di pazienti morti nei 30 giorni successivi al ricovero per BPCO

Fonte del dato

Programma Nazionale Esiti 2018, indicatore 21. 
Confronto tra strutture calcolato su dati 2017.

Fonte della Valutazione Istituzionale

Il semaforo è calcolato sulla base dei seguenti documenti ufficiali:
  • Ministero della Salute. Decreto 21 giugno 2016.
  • Programma Nazionale Esiti. Treemap: definizione e metodi. Edizione 2016. Sviluppato dall’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) per conto del Ministero della Salute.

Altre fonti scientifiche

  • Agabiti N, Pirani M, Schifano P, Cesaroni G, Davoli M, Bisanti L, Caranci N, Costa G, Forastiere F, Marinacci C, Russo A, Spadea T, Perucci CA; Italian Study Group on Inequalities in Health Care. Income level and chronic ambulatory care sensitive conditions in adults: a multicity population-based study in Italy. BMC Public Health. 2009 Dec 11;9:457.
  • Agency for Healthcare Research and Quality (AHRQ). AHRQ quality indicators. Rockville (MD): Agency for Healthcare Research and Quality, 2007.
  • Almagro P, Barreiro B, Ochoa de Echaguen A, Quintana S, Rodriguez Carballeira M, Heredia JL, Garau J. Risk factors for hospital readmission in patients with chronic obstructive pulmonary disease. Respiration. 2006;73(3):311-7.
  • Almagro P, Calbo E, Achoa de Echaguen A et al. Mortality after hospitalization for COPD. Chest 2002; 121: 1441-1448.
  • Bahadori K, FitzGerald JM. Risk factors of hospitalization and readmission of patients with COPD exacerbation-systematic review. Int J Chron Obstruct Pulmon Dis 2007; 2(3):241-51.
  • Cazzola M, Bettoncelli G, Sessa E et al. Primary care of the patient with chronic obstructive pulmonary disease in Italy. Respir Med. 2009 Apr;103(4):582-8. Epub 2008 Dec 21.
  • Connolly MJ, Lowe D, Anstey K, Hosker HS, Pearson MG, Roberts CM; British Thoracic Society and the Royal College of Physicians Clinical Effectiveness Evaluation Unit (CEEu). Admissions to hospital with exacerbations of chronic obstructive pulmonary disease: Effect of age related factors and service organisation. Thorax. 2006;61(10):843-8.
  • Considine J, Botti M, Thomas S. Emergency Department Management Of Exacerbation Of COPD: Audit Of Compliance With Evidence-Based Guidelines. Intern Med J. 2009 Oct 7.
  • Decramer M, Nici L, Nardini S, Reardon J, Rochester CL, Sanguinetti CM, Troosters T. Targeting the COPD exacerbation. Respir Med 2008; 102 Suppl 1:S3-15.
  • Eisner MD, Blanc PD, Omachi TA et al. Socioeconomic status, race, and COPD health outcomes. J Epidemiol Community Health. 2009 Oct 23.
  • Faustini A, Cascini S, Arcà M, Balzi D, Barchielli A, Canova C, Galassi C, Migliore E, Minerba S, Protti MA, Romanelli A, Tessari R, Vigotti MA, Simonato L. Stima della prevalenza di broncopneumopatia cronico-ostruttiva basata su dati sanitari correnti mediante un algoritmo comune in differenti aree italiane. Epidemiol Prev. 2008 May-Jun;32(3 Suppl):46-55.
  • Global strategy for the diagnosis, management, and prevention of chronic obstructive pulmonary disease (updated 2014). Global Initiative for Chronic Obstructive Lung Disease (GOLD) January 2014.
  • Gudmundsson G, Gislason T, Lindberg E, Hallin R, Ulrik CS, Brondum E, Nieminen MM, Aine T, Bakke P, Janson C. Mortality in COPD patients discharged from hospital: the role of treatment and comorbidity. Respir Res. 2006;7:109.
  • Holguin F, Folch E, C. Redd S and D. Mannino. Comorbidity and Mortality in COPD related hospitalizations in the United States, 1979 to 2001. Chest 2005; 128: 2005-2011.
  • Jeffs KJ, Lim WK, Lim M, Berlowitz DJ, Jackson B. The effect of a post acute respiratory outreach service for patients with chronic obstructive pulmonary disease on hospital readmission rates. Respirology. 2005;10(2):239-43.
  • Jimenez Puente A, Fernandez Guerra J, Hidalgo Rojas L, Domingo Gonzalez S, Lara Blanquer A, Garcia Alegria J. Quality of inpatient care and risk of early readmission in acute exacerbation of COPD. An Med Intern 2003;20(7):340-6.
  • Lindenauer PK, Pekow P, Gao S, Crawford AS, Gutierrez B, Benjamin EM. Quality of care for patients hospitalized for acute exacerbations of chronic obstructive pulmonary disease. Ann Intern Med. 2006;144(12):894-903.
  • Patil SP, Krishnam JA, Lechtzin N, Diette GB. In-hospital mortality following acute exacerbations of chronic pulmonary disease. Arch Intern Med 2003; 163:1180-1186.
  • Price LC, Lowe D, Hosker HS, Anstey K, Pearson MG, Roberts CM; British Thoracic Society and the Royal College of Physicians Clinical Effectiveness Evaluation Unit (CEEu). UK National COPD Audit 2003: Impact of hospital resources and organisation of care on patient outcome following admission for acute COPD exacerbation. Thorax. 2006;61(10):837-42. 
  • Puhan MA, Scharplatz M, Troosters T, Steurer J. Respiratory rehabilitation after acute exacerbation of COPD may reduce risk for readmission and mortality - a systematic review. Respir Res. 2005;6:54.
  • Restrepo RD, Alvarez MT, Wittnebel LD et al. Medication adherence issues in patients treated for COPD. Int J Chron Obstruct Pulmon Dis. 2008;3(3):371-84.
  • Roberts CM, Lowe D, Bucknall CE, Ryland I, Kelly Y, Pearson MG. Clinical audit indicators of outcome following admission to hospital with acute exacerbation of chronic obstructive pulmonary disease. Thorax. 2002;57(2):137-41.
  • Sin DD, Anthonisen NR, Soriano JB, Agusti AG. Mortality in COPD: Role of comorbidities. Eur Respir J. 2006;28(6):1245-57.
  • Smith BJ, Cheok F, Heard AR, Esterman AJ, Southcott AM, Antic R, Frith PA, Hender K, Ruffin RE. Impact on readmission rates and mortality of a chronic obstructive pulmonary disease inpatient management guideline. Chron Respir Dis. 2004;1(1):17-28.
  • Vestbo J, Anderson JA, Calverley PM et al. Adherence to inhaled therapy, mortality and hospital admission in COPD. Thorax. 2009 Nov;64(11):939-43.
  • Wagner E.H. Chronic disease management: What will it take to improve care for chronic illness? Eff Clin Pract. 1998;1:2-4.
  • Wang Q, Bourbeau J. Outcomes and health-related quality of life following hospitalization for an acute exacerbation of COPD. Respirology. 2005;10(3):334-40.
  • Wong AW, Gan WQ, Burns J, Sin DD, van Eeden SF. Acute exacerbation of chronic obstructive pulmonary disease: influence of social factors in determining length of hospital stay and readmission rates. Can Respir J 2008; 15(7):361-4.
  • Wood-Baker R, Cochrane B, Naughton MT. Cardiovascular mortality and morbidity in COPD: the impact of bronchodilator treatment. Intern Med J. 2009 Oct 22.
Installa subito l'APP
e resta sempre aggiornato!