COMUNICATI STAMPA

ITALIA
Tumore al polmone: i dati Regione per Regione. Gli ospedali più performanti per volume di interventi
Lombardia, Lazio e Toscana sono le Regioni che vantano un maggior numero di strutture che rispettano lo standard di riferimento istituzionale di 150 interventi l’anno (valore tratto dal PNE, il Programma Nazionale Esiti, gestito da Agenas per conto del Ministero della Salute). Campania, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Puglia e Veneto possono contare su un solo ospedale che rispetti questo standard, mentre nelle altre Regioni non c'è alcun centro che raggiunga la soglia.
 

Perché è importante il numero di interventi effettuati in un anno?

Il volume di interventi è un importante indicatore che consente di valutare la competenza di una struttura: un'ampia letteratura scientifica dimostra, infatti, che un alto volume di attività ha un impatto positivo sull'efficacia e sull'esito delle cure. Sapendolo, le autorità nazionali e regionali, dovrebbero convogliare gli interventi nei centri di maggior richiamo e dotare ciascuna Regione di almeno un ospedale di riferimento che rispetti lo standard istituzionale.
 

Per ogni Regione riportiamo le strutture che raggiungono gli standard di riferimento, il numero di interventi eseguiti in un anno, il flusso migratorio e la percentuale di ospedali che rispettano lo standard istituzionale.

31 maggio 2017