Tumore a prostata, rene e vescica: dove operarsi in Lombardia?

Tumore a prostata, rene e vescica: dove operarsi in Lombardia?

Su www.doveecomemicuro.it la classifica dei centri nazionali e della Lombardia più performanti per volume di interventi per prostatectomia trans uretrale per iperplasia benigna della prostata, tumore maligno alla prostata, tumore alla vescica e tumore al rene in base ai dati aggiornati del PNE 2017.

CLASSIFICHE REGIONALI

Interventi chirurgici per prostatectomia trans uretrale per iperplasia benigna della prostata
Le strutture pubbliche o private accreditate che hanno effettuato questo tipo di intervento sono 75.
Le 5 strutture che in Lombardia effettuano un maggior numero di interventi sono:
  1. Ospedale San Raffaele - Gruppo Ospedaliero San Donato di Milano (n° interventi: 305) (4° in Italia)
  2. Casa di Cura San Raffaele Turro – Gruppo San Donato di Milano (n° interventi: 302) (5° in Italia)
  3. Humanitas Mater Domini di Castellanza (VA) (n° interventi: 282)
  4. Polo Chirurgico e Neuroriabilitativo Capitanio - Istituo Auxologico Italiano (n° interventi: 209)
  5. Humanitas Gavazzeni di Bergamo (n° interventi: 195)
Il 3,6% dei residenti sceglie di farsi curare in altre regioni.
Il 96,4% dei residenti sceglie di farsi curarsi nella propria regione.
Il 12,4 di interventi eseguiti su non residenti.

Interventi chirurgici per tumore maligno alla prostata
Le strutture pubbliche o private accreditate che hanno effettuato questo tipo di intervento sono 69.
Le 5 strutture che in Lombardia effettuano un maggior numero di interventi sono:
  1. IEO - Istituto Europeo di Oncologia di Milano (n° interventi: 573) (1° in Italia)
  2. Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (MI) (n° interventi: 312)
  3. Ospedale San Raffaele - Gruppo Ospedaliero San Donato di Milano (n° interventi: 311)
  4. Casa di Cura San Raffaele Turro – Gruppo San Donato (n° interventi: 263)
  5. Ospedale Niguarda Ca'Granda di Milano (n° interventi: 202)
Il 64% delle strutture rispetta il valore di riferimento di 25 interventi l’anno.
Il 4,2% dei residenti sceglie di farsi curare in altre regioni.
Il 95,8% dei residenti sceglie di farsi curarsi nella propria regione.
Il 27,6% di interventi eseguiti su non residenti.

Interventi chirurgici per tumore alla vescica
Le strutture pubbliche o private accreditate che hanno effettuato questo tipo di intervento sono 63.
Le 5 strutture che in Lombardia effettuano un maggior numero di interventi sono:
  1. Ospedale San Raffaele - Gruppo Ospedaliero San Donato di Milano (n° interventi: 83) (4° in Italia)
  2. IEO - Istituto Europeo di Oncologia di Milano (n° interventi: 55)
  3. Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (n° interventi: 52)
  4. Presidio Ospedaliero Spedali Civili di Brescia (n° interventi: 50)
  5. Ospedale di Circolo - Busto Arsizio (n° interventi: 40)
Il 27% delle strutture rispetta il valore di riferimento di 20 interventi l’anno.
Il 3,2% dei residenti sceglie di farsi curare in altre regioni.
Il 96,8% dei residenti sceglie di farsi curarsi nella propria regione.
Il 18,1% di interventi eseguiti su non residenti.

Interventi chirurgici per tumore al rene
Le strutture pubbliche o private accreditate che hanno effettuato questo tipo di intervento sono 74.
Le 5 strutture che in Lombardia effettuano un maggior numero di interventi sono:
  1. IEO - Istituto Europeo di Oncologia di Milano (n° interventi: 153) (5° in Italia)
  2. Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (n° interventi:139)
  3. Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (MI) (n° interventi: 133)
  4. Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (n° interventi: 128)
  5. Ospedale San Raffaele - Gruppo Ospedaliero San Donato di Milano (n° interventi: 125)
Il 2,8% dei residenti sceglie di farsi curare in altre regioni.
Il 97,2% dei residenti sceglie di farsi curarsi nella propria regione.
Il 17,2% di interventi eseguiti su non residenti.
(Fonte: PNE 2017)
Installa subito l'APP
e resta sempre aggiornato!