Ecco le strutture sanitarie, pubbliche e private, più virtuose dell'Emilia Romagna

Ecco le strutture sanitarie, pubbliche e private, più virtuose dell'Emilia Romagna

Classifica delle 5 strutture al top per volume di interventi di cardiochirurgia pediatrica, riparazione di aneurisma cerebrale non rotto, protesi d'anca, protesi di ginocchio, protesi di spalla, prostatectomia, isterectomia, tumori maligni dell'utero e tumori maligni della tiroide. Consulta la classifica nazionale su www.doveecomemicuro.it

ECCO LE STRUTTURE SANITARIE, PUBBLICHE E PRIVATE, PIU’ VIRTUOSE DELL’EMILIA ROMAGNA

CLASSIFICHE PER PATOLOGIA, STILATE SULLA BASE degli 8 NUOVI INDICATORI

Quelle che seguono sono le classifiche per ogni patologia, stilate sulla base dei nuovi indicatori raccolti:

INTERVENTO PER TUMORE ALLA MAMMELLA
Fiore all'occhiello dell’Emilia Romagna e tra le eccellenze nazionali, con il minor numero di interventi di resezione da un precedente intervento per Tumore alla Mammella a 120 giorni, è il Policlinico Sant’Orsola – Malpighi di Bologna (proporzione di 0,49). Seguono: Tra le strutture che eseguono il minor numero di interventi di resezione da un precedente intervento per Tumore alla Mammella a 90 giorni troviamo:
  • Ospedale B. Ramazzini di Carpi in provincia di Modena (proporzione di 1,98)
  • Ospedale Franchini di Santarcangelo di Romagna in provincia di Rimini (proporzione di 1,99)
  • Arcispedale Sant’Anna di Cona in provincia di Ferrara (proporzione di 2)
  • Ospedale Umberto I di Lugo in provincia di Ravenna (proporzione di 2,16)
  • Ospedale Civile di Guastalla in provincia di Reggio Emilia (proporzione di 3,52).

INTERVENTO PER TUMORE AL COLON
Per quanto riguarda la lunghezza della degenza dopo un’operazione di laparoscopia per Tumore al Colon, eccellenze Emiliane nonché Nazionali sono:
INTERVENTO PER FRATTURA AL COLLO DEL FEMORE
Fiore all'occhiello dell’Emilia Romagna e tra le eccellenze nazionali, con il maggior numero di interventi per frattura al collo del femore, è l’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna (696 interventi). Seguono:
INTERVENTO PER TUMORE ALLA LARINGE
Tra le strutture che eseguono un alto numero di interventi per tumore alla laringe, in Emilia Romagna troviamo:
TRATTAMENTO DELL'ORECCHIO
Eccellenza Emiliana nonché nazionale per il trattamento dell’orecchio e in particolare per l’impianto cocleare, è l’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza, con ben 113 interventi di impianto cocleare. Seguono:
  • Casa di Cura Privata di Piacenza (47 interventi)
  • Arcispedale Sant'Anna di Cona in provincia di Ferrara (29 interventi)
  • Irccs Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (20 interventi).

INTERVENTO ALL'ORECCHIO MEDIO
Sempre per l’orecchio, ma questa volta riguardo agli interventi all’orecchio medio, troviamo:
  • Casa di Cura Privata di Piacenza (762 interventi)
  • Ospedale di Parma (244 interventi)
  • Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza (146 interventi)
  • Policlinico di Modena (145 interventi)
  • Policlinico Sant’Orsola – Malpighi di Bologna (141 interventi).

INTERVENTO AI SENI PARANASALI
Le eccellenze Emiliane per intervento ai seni paranasali sono:
  • Ospedale di Budrio (BO)(218 interventi)
  • Ospedale di Sassuolo di Modena (210 interventi)
  • Policlinico Sant’Orsola – Malpighi di Bologna (190 interventi)
  • Arcispedale Sant'Anna di Cona in provincia di Ferrara (157 interventi)
  • Ospedale Morgagni e Pierantoni di Forlì (155 interventi).
Archivio
Installa subito l'APP
e resta sempre aggiornato!